Che ne pensi?

  1. Che ne pensi?
Le donne sin dall’antichità sono sempre state principalmente oggetto di desiderio sessuale e hanno subito un trattamento inferiore rispetto all’uomo. Benché diverse donne nella storia occuparono posti di comando, come la celebre regina Cleopatra, o Elisabetta I, costoro rappresentano una percentuale limitata rispetto alla maggioranza delle donne a loro contemporanee, solitamente relegate a doversi occupare […]
  1. Che ne pensi?
Gli ultimi anni sono caratterizzati da varie discussioni incentrate sulla legalizzazione e la liberalizzazione della marijuana e dei suoi derivati. Nel nostro Paese, molte importanti personalità del mondo politico, economico e culturale sono intervenute nel dibattito sul tema. Storicamente, i favorevoli alla legalizzazione delle droghe sono rappresentati dagli esponenti del partito radicale. L’episodio che segnò […]
  1. Che ne pensi?
Piaga dell’internet, assetati di attenzioni, reietti abitanti dei forum più oscuri, i complottisti da sempre occupano uno dei gradini più bassi della piramide sociale, se non addirittura il più basso. Di recente, però, sono riusciti a organizzarsi in fazioni, dandosi una gerarchia in base al numero di teorie fantasiose ritenute vere, e soprattutto dichiarando guerra […]
  1. Che ne pensi?
Quanto può essere appagante postare una foto e ricevere una miriade di like e commenti? Quanto ci sentiamo belli con quei filtri che ci fanno perdere la nostra essenza? Ma quanto può essere ingenuo abbandonarsi alle avances dei social network? Anche i nostri genitori, tradizionalisti e di un’altra generazione, si immergono con noi in questo […]
  1. Che ne pensi?
La società civile è vissuta a lungo nel matriarcato. Trentacinquemila anni fa, ad esempio, si veneravano unicamente divinità femminili. Eppure, avvenne raramente che il potere fosse concentrato nelle mani di una donna. Capitò invece con frequenza a partire dal periodo ellenistico (323 – 31 a.C.), in cui abbiamo esempi di grandi regine: Berenice II, Arsinoe […]